Rotterdam

Rotterdam è una città della parte occidentale dei Paesi Bassi, è la seconda più popolata del paese e il suo porto è tra i più trafficati al mondo.

Rotterdam è una città situata nella parte occidentale dei Paesi Bassi. E’ la seconda città più popolata del paese e un importantissimo centro commerciale, sede di uno dei porti più trafficati al mondo.

E’ conosciuta come la città dell’architettura: nei pochi chilometri quadrati del suo centro, Rotterdam offre infatti una panoramica completa di ciò che il XX secolo ha prodotto in termini di architettura moderna.

Cosa vedere a Rotterdam

Rotterdam non è certo una destinazione ambita dai turisti, che sicuramente le preferiscono Amsterdam o Utrecht. Ma sarebbe un errore madornale lasciarsela sfuggire: ecco le principali cose da vedere in città.

Markthal

Il Markthal è un grande mercato alimentare coperto, con diverse decine di bancarelle che vendono verdure, carne, pesce, formaggi, frutta secca e altri alimenti, nonché piccoli ristoranti, supermercati, negozi di liquori.

Il Markthal ha aperto nel mese di agosto 2014 e l’edificio in sé è un bell’esempio di architettura moderna. E ‘molto popolare tra la gente del posto e i turisti.

Piazza Grotekerk

L’omaggio che la città offre al suo cittadino più illustre, Erasmo da Rotterdam, lo si ha in piazza Grotekerk, di fronte alla Chiesa tardo gotica dedicata a San Lorenzo, patrono della città, dove una statua di bronzo dello scultore Keijser riproduce la figura del teologo umanista.

Le statue di Rotterdam

Altre due statue famose si trovano in città: la prima è De Stad Verwoeste, opera dello scultore franco-bielorusso Zadkine del 1953, che ricevette l’ispirazione quando visitò Rotterdam poco dopo la seconda guerra mondiale. La statua, in stile cubista, raffigura un uomo in agonia che ha appena perso il suo cuore (simbolo del centro della città bombardata); essa evoca ancora forti sentimenti a Rotterdam.

La seconda statua è un’opera di Picasso, Sylvette, nome della musa del pittore, eretta nel 1973.

I musei di Rotterdam

La città ha una vasta scena culturale, ed è sede di numerosi musei:

Dove dormire a Rotterdam

La scelta di alloggi a Rotterdam è davvero ampia: si va da economicissimi ostelli, adatti soprattutto a giovani in cerca di divertimento, a hotel in tutte le fasce di prezzo. Potrete anche provare l’esperienza di dormire in smart hotel dall’eccellente copertura wifi in cui potrete fare da soli il check in 24 ore su 24 usando i tablet a disposizione all’ingresso e gestire luci, tv e tende con un ipad.

Rotterdam non è una metropoli sterminata per cui è abbastanza facile e veloce spostarsi da una zona all’altra, ma ogni zona ha una sua particolare identità che è bene conoscere per trovare l’hotel più adatto al tipo di vacanza che si vuole fare. Le zone migliori dove dormire a Rotterdam sono Centrum, Noord e Delfshaven.

Il centro è la scelta preferita da molti turisti, convinti che sia sempre una buona idea soggiornare nel cuore della città. In effetti ciò è vero anche a Rotterdam se cercate comodità e servizi, ma non vi aspettate un caratteristico centro medievale con romantiche viuzze e scorci: il centro di Rotterdam è stato ricostruito dopo la Seconda Guerra Mondiale ed è quindi molto moderno.

Per un’atmosfera più tradizionale o per spendere meno la zona migliore è Noord. Lo svantaggio di questa zona è che si trova un po’ più lontana dalle principali attrazioni turistiche.

Delfshaven è una zona residenziale dove è possibile trovare hotel con un buon rapporto qualità/prezzo. È consigliata a chi cerca tranquillità e non ha particolare interesse per la vita notturna.

Feijenoord è un’altra zona da considerare, ma è meglio cercare strutture che siano vicine al fiume.

Informazioni utili

Di seguito alcune informazioni utili per organizzare una visita a Rotterdam:

Ufficio informazioni turistiche

L’ufficio turistico di Rotterdam si trova in piazza Binnenweg; qui vengono fornite molte informazioni, e a disposizione dei turisti vi sono mappe della città, piccole guide e souvenir. L’ufficio vende anche la Rotterdam Welcome Card, una carta che permette l’accesso gratuito o a tariffa ridotta a molte attrazioni turistiche.

Come arrivare a Rotterdam

La città è servita da un aeroporto internazionale che si trova a 6 km a nord del centro della città. Ci sono voli diretti da e per l’Italia, soprattutto grazie alla compagnia olandese Transavia. I RET Bus 50 e 33 sono il servizio messo a disposizione come navetta per e dall’aeroporto verso il centro.

Una valida alternativa per raggiungere la città è anche il treno, che prevede collegamenti ad alta velocità da moltissime città europee e olandesi tra cui Amsterdam, da cui dista soltanto un’ora.

A proposito di Amsterdam, è semplice anche arrivare a Rotterdam dalla capitale olandese sfruttando un’auto a noleggio: si viaggia attraverso l’autostrada A4 in direzione sud, passando per L’Aia e impiegandoci in tutto poco meno di un’ora.

Trasporti

Come ogni città dei Paesi Bassi, muoversi in bicicletta a Rotterdam è semplice ed efficiente, e probabilmente è il mezzo di trasporto più veloce all’interno della città. vi sono piste ciclabili separate dalla maggior parte delle strade principali, e gli uffici per il noleggio si trovano vicino alla stazione centrale.

La compagnia RET gestisce il trasporto pubblico all’interno della città, tra cui le cinque linee della metropolitana. Come nel resto dei Paesi Bassi, a meno che non si abbia intenzione di prendere solo un paio di volte i mezzi pubblici, conviene acquistare la OV Chipkaart, una carta di debito utilizzata per pagare i trasporti.

La storia recente

Lo sviluppo della città è iniziato nel XIX secolo, grazie all’impulso della Rivoluzione Industriale e all’espansione della Germania. Un grande afflusso di lavoratori giunse qui nel corso di quegli anni e la crescita di Rotterdam non conobbe battute d’arresto fino alla seconda guerra mondiale, quando la Luftwaffe la bombardò più volte lasciandola semidistrutta.

Dai danni arrecati dalla guerra il comune però portò avanti l’idea non tanto di ricostruire quello che era stato perduto, ma di creare una Rotterdam “nuova” e migliore. Dal 1950 al 1970 la città fu praticamente ricostruita del tutto.

Erasmo da Rotterdam

“Ritratto di Erasmo” di Holbein il Giovane

Il suo nome in latino lo fa sembrare un personaggio dei libri di Harry Potter, ma c’è poco di magico e molto di intellettuale nella vita di Desiderius Erasmus Roterodamus, più noto come Erasmo da Rotterdam.

Figura chiave dell’Umanesimo europeo a cavallo tra Quattrocento e Cinquecento, fu un importante teologo, filosofo e saggista. Viaggiò moltissimo e visse per periodi più o meno lunghi in Francia, Inghilterra, Svizzera e Italia.

La sua formazione avvenne in ambito ecclesiastico ed Erasmo finì per prendere i voti, ma ebbe sempre un atteggiamento critico nei confronti della chiesa e del suo dogmatismo. Anticipò alcuni aspetti del luteranesimo, ma non si schierò mai né dalla parte dei cattolici né da quella dei luterani. Nel 1517 abbandonò l’abito religioso.

La sua opera più nota è l’Elogio della Follia, scritto in una sola settimana. Fu un vero bestseller per l’epoca, con traduzioni in più lingue e numerose edizioni, ed è diventato un testo fondamentale per chiunque studi filosofia. È una sagace e graffiante critica della chiesa e di molti aspetti della società a lui contemporanea.

Biglietti di ingresso e attività

Quelli che seguono sono i biglietti e i tour più richiesti a Rotterdam che vi consigliamo di non perdere.

Dove si trova Rotterdam

Vedi gli Hotel in questa zona

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Pensate appositamente per chi vuole visitare Amsterdam, le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Approfondimenti su Rotterdam

Aeroporto di Rotterdam

Aeroporto di Rotterdam

Ben collegato con Amsterdam in appena 50 minuti, l'aeroporto di Rotterdam è servito da voli di linea e charter da e per lo scalo italiano di Roma Fiumicino.
Voli per Rotterdam

Voli per Rotterdam

Meteo Rotterdam

Meteo Rotterdam

Condizioni meteo in tempo reale, previsioni per i prossimi giorni, clima e temperature medie mensili a Rotterdam.
Hotel e appartamenti consigliati a Rotterdam

Hotel e appartamenti consigliati a Rotterdam

Una selezione dei migliori hotel, appartamenti, B&B a Rotterdam. Scegliete quello che fa per voi e risparmiate prenotando online in assoluta sicurezza.
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.6 su 8 voti

Località nei dintorni

Condividi