Ristoranti ad Amsterdam

Mangiare ad Amsterdam è davvero semplice, mangiare bene no. Ecco alcune dritte su dove mangiare ad Amsterdam in base al budget e ai vari quartieri.
Cerca Hotel, B&B e Appartamenti

La cucina olandese, non certo una delle più rinomate al mondo, ha ceduto il passo a una gastronomica prevalentemente internazionale e spesso a basso costo, dagli onnipresenti ristoranti italiani ai ristoranti asiatici, dalla cucina africana alle tavole calde dove hot dog e hamburger la fanno da padrone.

Sebbene sia una città molto elegante nella quale alloggi e servizi sono ben più costosi della media europea, Amsterdam è molto frequentata da giovani attratti da trasgressione e divertimenti, che naturalmente non hanno un grosso budget a disposizione. Per questo, soprattutto lungo il Damrak e per le vie attorno a Piazza Dam, è un costante susseguirsi di opzioni a basso costo, di qualità naturalmente non sempre eccelsa.

Tuttavia, nonostante l’invasione di locali e soluzioni per mangiare a basso costo, Amsterdam cela diversi ristoranti di tutto rispetto, dove la qualità viene prima di ogni cosa, celebrati anche dalla guida Michelin.

Street food di qualità

All’Albert Cuypmarkt uno dei migliori chioschetti di stroopwafel si chiama Goudse Stroopwafel1.

Se siete invece alla ricerca di un posto dove assaggiare le aringhe, una specialità tutta olandese, provate il Vlaardingse Haringhandel2, dove un panino con aringa accompagnato da birra fresca costa meno di 5 euro o il Frens Haringhandel3 , un chiosco di pesce a conduzione familiare che a detta di molti serve le migliori aringhe della città.

Il Manneken Pis4 è un posto famoso per le sue patatine fritte fiamminghe.

Ristoranti consigliati ad Amsterdam

Mangiare come si deve ad Amsterdam può rivelarsi davvero costoso. Un menu in un ristorante internazionale di medio livello, composto da piatto unico, dessert, bevande e caffè, può costare anche 40 euro a persona. Ecco però una lista di alcuni ristoranti dall’ottimo rapporto qualità-prezzo, che potrebbero rivelarsi una scelta vincente per chi vuole trascorrere una bella serata fuori senza però spendere un capitale.

Greetje

5Peperstraat 23, 1011 TJ Amsterdam, Paesi Bassi (Sito Web)

Per chi cerca cucina olandese di alto livello, una delle scelte migliori è il ristorante Greetje: si trova vicino al Nieuwmarkt e propone ricette della tradizione come la trota di Limburgo e la mostarda di Groningen, reinterpretate in chiave moderna.

Gli ingredienti sono stagionali e regionali, con particolare attenzione al benessere dell’animale e della terra. La vista sui canali dà quel tocco in più all’ambiente, per una serata davvero indimenticabile.

Rancho

6Reguliersbreestraat 37, 1017 CM Amsterdam, Paesi Bassi (Sito Web)

Come suggerisce il nome, il Rancho Argentinian Grill è una catena di ristoranti specializzata in carne argentina da servire alla maniera dei cowboy. La sua peculiarità è quella di mescolare un servizio vecchio stile con piatti moderni. Come ci si può aspettare, le portate principali sono a base di carne, preparate utilizzando manzo della miglior qualità.

Pasta e Basta

7Nieuwe Spiegelstraat 8, 1017 DE Amsterdam, Paesi Bassi (Sito Web)

Pasta e basta è un tipico ristorante italiano dotato di un’ottima lista di vini, che serve pasta ottimamente preparata. Si trova in centro, non lontano dal Rijksmuseum, circondato da bellissimi canali: un’avventura per tutti i sensi.

Assaggi Italian Restaurant

8Tweede Egelantiersdwarsstraat 6, 1015 SC Amsterdam, Paesi Bassi (Sito Web)

Amsterdam è una città attenta a tutti i palati, e per questo sono sorti specialmente negli ultimi anni diversi ristoranti vegetariani. Uno dei più apprezzati e noti in città è Assagi.

Altro classico ristorante italiano dove è possibile ordinare antipasti come la mozzarella caprese, pappardelle e ravioli. Si trova nel bel mezzo del quartiere Jordaan.

Ristoranti stellati

Amsterdam dispone di 12 ristoranti che hanno almeno una stella Michelin. Si trovano sparsi più o meno in tutta la città e, riflettendo il fatto che la cucina tipica olandese in città è pressochè scomparsa, propongono soprattutto cucina internazionale. Interessante notare che 4 di essi sono i ristoranti di altrettanti alberghi di lusso.

Comanda la lista con due stelle Michelin lo Spectrum9 (prima noto come Librije’s Zusje), che è il ristorante del Waldorf Astoria.

Interessanti anche le esperienze culinarie del Sazanka10 e del Yamazato11, che offrono cucina giapponese, mentre sono sempre attuali il Sinne12, che propone cucina francese e mediterranea, il Bridges13, che è il ristorante del Sofitel Legent The Grand Amsterdam, e il Vinkeles14, che è franco-olandese con un tocco di gastronomia molecolare.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Pensate appositamente per chi vuole visitare Amsterdam, le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

I Amsterdam City Card
I Amsterdam City Card
Scopri il meglio di Amsterdam con il pass ufficiale I Amsterdam City Card. Visita gratis musei e attrazioni importanti, approfitta dell'accesso illimitato i mezzi pubblici di Amsterdam e goditi una crociera gratuita sui canali.
Acquista da 65,00 €

Approfondimenti

Cosa mangiare ad Amsterdam

Cosa mangiare ad Amsterdam

Ad Amsterdam potrete assaggiare piatti tipici della tradizione culinaria olandese e l'ottima cucina internazionale. Specialità olandesi le vlaamse frieten.
Leggi tutto