Cosa fare ad Amsterdam

Amsterdam è un museo a cielo aperto e vanta alcuni dei migliori musei al mondo, pittoreschi canali, affascinanti ponti, fiabesche abitazioni e i Bruin Cafè.

Amsterdam, la Venezia del Nord, riserva al visitatore numerose attrazioni e luoghi di interesse.

La città è famosa per i suoi canali, le case con le facciate a campana, i Bruin Cafè e, naturalmente, il quartiere a luci rosse ma la capitale dei Paesi Bassi ha molto da offrire.

Romantica e affascinate, Amsterdam va scoperta lentamente, magari in sella ad una bicicletta, in modo da apprezzare la sua stupenda architettura, i suoi ponti e i pittoreschi angoli nascosti.

Arte e musei

Se amate l’arte non potete perdere il Rijksmuseum, il Stedelijk Museum e il Museo di Van Gogh. Non meno interessanti l’Amsterdam Museum, il Museo storico, l’Historisch Museum Joods, ospitato in 4 ex sinagoghe, e il Museo Ons ‘Lieve Heer op Solder. Imperdibile, poi, il Museo di Anna Frank.

Canali

Andate alla scoperta dei 165 canali di Amsterdam magari prendendo parte ad una crociera con cena. Famosi per le strutture aristocratiche del Secolo d’Oro che li costeggiano sono i canali Singel, l’Herengracht, il Keizersgracht e il Prinsengracht, ma altrettanto belli i canali minori di Leliegracht, Bloemgracht, Egelantiersgracht, Spiegelgracht e Brouwersgracht.

Mercati

Mete immancabili del vostro soggiorno ad Amsterdam il famoso Bloemenmarkt, il mercato dei fiori, il De Gooyer, uno degli 8 mulini a vento che si trovano ancora oggi ad Amsterdam, posizionato sopra il famoso birrificio artigianale Brouwerij ‘t IJ, un tour nel Red Light District e il Begijnhof, il cortile delle beghine.

All’aria aperta

Molti belli e ideali per i picnic a base di cibo olandese e per rilassarsi all’area aperta, il Vondelpark, il polmone verde della città, e la spiaggia di Blijburg, sull’isola artificiale di IJburg. Ideale per staccare la spiana anche la Openbare Bibliotheek, molto più di una biblioteca.

Shopping

Gli amanti dello shopping non possono non visitare i numerosi mercatini delle pulci di Amsterdam: il più famoso è il mercato di Albert Cuyp che si trova nel cuore di De Pijp ma meritano una visita anche il Dappermarkt, il Noordermarkt e il Lindenmarkt. Più turistico il grande mercato delle pulci di Waterlooplein.

Bar e locali

Per apprezzare al meglio l’atmosfera tranquilla di Amsterdam e mischiarsi con la gente del posto fate una sosta in uno dei numerosi Bruin Cafè sparsi per la città e in particolare nel Jordaan.

Se volete animare le vostre serate recatevi nelle discoteche Melkweg e Paradiso.