Centro di Amsterdam

Amsterdam riesce a coniugare gli edifici del XVII secolo e l'architettura moderna. Il Jordaan, il Centro Medievale e il quartiere dei Musei sono i più belli.

Il centro di Amsterdam ha un fascino unico grazie ai suoi bellissimi edifici della tradizionale architettura olandese, ai pittoreschi canali e ai piccoli vicoli nascosti dove scovare boutique alla moda, eccezionali musei e imperdibili Bruin Cafè.

Il cuore di Amsterdam è il Centro Medievale, il quartiere più antico della città nonché il più turistico, dove si respira ancora l’atmosfera del Secolo d’Oro.

Molto bello e vivace il Nieuwmarkt, un quartiere ricco di locali dove si trovano anche la Casa Museo di Rembrandt, la Sinagoga portoghese e il famoso mercatino delle pulci di Waterlooplein.

Una delle zone più belle di Amsterdam è la Cintura dei Grandi canali. In questo quartiere romantico case antiche e negozietti sfiziosi si susseguono lungo i corsi d’acqua. Qui si trova anche il Museo di Anna Frank.

Molto affascinate anche la movimentata cintura meridionale dei canali, meta imprescindibile per gli amanti della vita notturna, per tutti coloro che vogliono visitare il Mercato dei fiori e frequentare ottimi ristoranti e caffè alla moda.

Il Jordaan, l’ex quartiere della classe operaia, è una zona alla moda attraversata da un dedalo di stradine dove passeggiare e ammirare l’atmosfera tipica di Amsterdam. Il quartiere è l’ideale anche per rilassarsi in un pub e visitare una galleria d’arte.

I quartieri del centro