Capodanno 2020 ad Amsterdam

Amsterdam è bellissima durante il Capodanno. Le strade del Centro brulicano di persone: Nieuwmarkt, Leidseplein e Rembrandtplein sono le mete più popolari.

Se volete passare un capodanno di divertimento, in mezzo alle persone, in una città che vi rimarrà nel cuore, sicuramente Amsterdam è un’ottima destinazione. La città, oltre ad offrire molte opportunità per passare la notte dell’ultimo dell’anno, propone varie attività da poter fare nei giorni successivi di festa. Molti musei infatti sono aperti già il 1° gennaio.

Per iniziare la serata di Capodanno, si può cominciare con una cena in uno dei tanti ristoranti che offrono menu speciali. Le cucine, di varie etnie, potranno soddisfare i gusti e anche i budget di tutti i visitatori. Non potranno sicuramente mancare nella vostra cena quelli che sono però i dolci tradizionali olandesi: le oliebollen, ossia ciambelle ricoperte di zucchero a velo, e le appelflappen, frittelle di mele. In tutta la città inoltre si troveranno chioschi che offrono giorno e notte queste tipiche prelibatezze.

Cosa fare a Capodanno ad Amsterdam

Il centro della città è piccolo ed è facilmente girabile a piedi; questo vi permetterà di spostarvi liberamente fra le tante feste improvvisate che sono solite nascere per strada. Nieuwmarkt (Chinatown), Leidseplein e Rembrandtplein sono i punti di ritrovo più popolari nel centro di Amsterdam ed è qui che vi sono anche i migliori locali che organizzano eventi per Capodanno.

Le feste in piazza sono aperte a tutti, mentre i locali hanno delle tariffe di ingresso abbastanza alte per la serata. Piazza Dam viene regolarmente allestita con stand di birra e animata da spettacoli dal vivo. A Museumplein vi è la festa nazionale di Capodanno, un evento trasmesso alla televisione al quale partecipano migliaia di olandesi e stranieri.

Fuochi d’artificio all’Oosterdokis

Fuochi d’artificio a Capodanno

Per chi è invece alla ricerca di festeggiamenti più formali, l’Oosterdokis è il posto più adatto: questo è infatti il luogo dove avvengono le celebrazioni ufficiali della città. Il quartiere portuario fa da sfondo a quello che è lo spettacolo di fuochi d’artificio, che ogni anno viene organizzato in questa zona ad Amsterdam. Molti olandesi organizzano poi il “proprio” spettacolo di fuochi d’artificio nei vari spazi della città.

Dove fare il cenone di Capodanno

La splendida vista della città dallo SkyLounge

I migliori ristoranti per fare il cenone di Capodanno ad Amsterdam sono quelli degli hotel 4-5 stelle perché offrono un menu di alto livello qualitativo e splendide viste panoramiche sulla città. Molti di questi locali prevedono un rigido dress code: informatevi prima della partenza per sapere cosa mettere in valigia.

Ecco i tre più bei ristoranti per il cenone di Capodanno ad Amsterdam, consigliati a chi desidera regalarsi una notte da favola.

Canvas

Wibautstraat 150, 1091 GR Amsterdam, Paesi Bassi (Sito Web)

Un ambiente giovane ma di classe è il Canvas, un ristorante di tendenza situato al settimo piano del Volkshotel, una struttura un po’ anonima all’esterno ma curatissima all’interno. Punti di forza? Prezzi tutto sommato accessibili (seppur non economici), ottimi cocktail, vetrate panoramiche e terrazza che assicurano una splendida vista sui fuochi d’artificio.

SkyLounge Amsterdam

Oosterdoksstraat 4, 1011 DK Amsterdam, Paesi Bassi (Sito Web)

Un ambiente più glamour è SkyLounge Amsterdam, il bar all’undicesimo piano dell’hotel Hilton Doubletree. In questa esclusiva terrazza panoramica vengono serviti raffinati stuzzichini e drinks; il biglietto d’ingresso per la sera del 31 dicembre non garantisce il posto a sedere.

Se preferite una cena completa comodamente seduti potete mangiare al ristorante dell’hotel e poi salire alla SkyLounge acquistando il biglietto combinato.

Restaurant Moon

Overhoeksplein 3, 1031 KS Amsterdam, Paesi Bassi (Sito Web)

Per un’esperienza unica prenotate un tavolo al Moon, il ristorante rotante situato al 19esimo piano della torre panoramica A’DAM: l’altezza e la rotazione garantiscono un’incredibile vista panoramica a 360° che potrete ammirare mentre gustate i raffinati piatti degli chef Jaimie van Heije e Tommy den Hartog.

Eventi, club e disco ad Amsterdam

Party di Capodanno all’Awakenings NYE

Amsterdam è una vera capitale del divertimento notturno, con discoteche e locali per tutti i gusti e tutte le tasche: potrete scegliere se concludere l’anno e iniziarne uno nuovo al ritmo di techno, elettronica, house, rock, indie, rap o ogni altro genere musicale che vi venga in mente.

Se siete party animals e volete una nottata da sballo ecco i tre migliori club dove festeggiare il Capodanno a Amsterdam.

Awakenings NYE Party

Klönneplein 1, 1014 DD Amsterdam, Paesi Bassi

Awakenings in Olanda è sinonimo di eventi techno al massimo livello: ogni evento coinvolge più di 80 dj da tutto il mondo per un totale di più di 100 ore di musica. Gli Awakenings NYE party di Amsterdam sono un must per i clubbers più convinti; si tengono generalmente al Gashouder, un gigantesco club ricavato da un ex gasometro.

De Marktkantine

Jan van Galenstraat 6, 1051 KM Amsterdam, Paesi Bassi (Sito Web)

Considerato uno dei locali notturni top di Amsterdam, De Marktkantine è un club eclettico famoso soprattutto per le sue serate techno ma dove ci si può aspettare veramente di tutto.

Shelter Amsterdam

Overhoeksplein 3, 1031 KS Amsterdam, Paesi Bassi (Sito Web)

Atmosfere berlinesi vi attendono allo Shelter, un club underground in senso letterale: si trova infatti al piano sotterraneo della torre A’DAM. Musica ad altissimo volume, pareti completamente nere e apertura fino a mattina: un paradiso o un inferno, a seconda dei vostri gusti.

Belushi's

Warmoesstraat 129, 1012 JA Amsterdam, Paesi Bassi (Sito Web)

Se i megaclub non fanno per voi e preferite un locale piccolo dall’atmosfera festaiola puntate al Belushi’s, un vivace party bar nel quartiere a luci rosse. È molto amato dai backpackers che soggiornano negli ostelli e si riversano in questo locale a grupponi, pertanto lo consigliamo soprattutto ai più giovani.

Il bagno di Capodanno

Il New Year’s Dive, il bagno di Capodanno

Dopo aver finito l’anno in bellezza volete iniziare quello nuovo con sprint? Allora non c’è niente di meglio per voi che partecipare alla tradizione di Capodanno olandese per eccellenza: il bagno del 1 gennaio.

Questa tradizione da brivido (di freddo!) viene celebrata in moltissime spiagge olandesi, ma quella che attira la folla maggiore si trova a Zandvoort aan Zee, una località a circa mezz’ora da Amsterdam. Qui migliaia di persone si radunano la mattina del primo gennaio per il New Year’s Dive: giù i vestiti e al segnale via! Tutti corrono a tuffarsi nelle gelide acque dei mari del Nord.

Per noi italiani è un’esperienza da urlo: la temperatura dell’acqua è gelida e non c’è la consolazione di un sole a 30° per scaldarsi appena usciti dall’acqua.

Se non vi sentite così temerari da provare – nessuno vi può biasimare – val comunque la pena venire qui per vivere la festosa atmosfera del bagno di Capodanno. Potrete guardare da lontano gli arditi che nuotano e si spruzzano d’acqua, rannicchiati nel vostro caldo cappotto, e scattare divertenti foto.

Come organizzare il capodanno ad Amsterdam

Amsterdam è una città molto gettonata per il Capodanno, evento che viene vissuto con intensa partecipazione e sfrenata allegria anche dai suoi abitanti: di conseguenza è bene fare con largo anticipo tutte le prenotazioni necessarie.

Per prima cosa prenotate il vostro volo e l’alloggio in città, dopodiché iniziate a pensare a come volete festeggiare il Capodanno e a cosa volete fare nei giorni precedenti e in quelli successivi. Considerate l’acquisto dell’Amsterdam Card, vi permetterà di risparmiare sui trasporti e sugli ingressi nelle attrazioni.

Se amate festeggiare il Capodanno con una cena sontuosa o se semplicemente non volete festeggiare in strada per paura del freddo organizzatevi per tempo. Scordatevi di poter arrivare ad Amsterdam e decidere il giorno stesso dove andare a mangiare: molti ristoranti infatti sono chiusi la sera del 31 dicembre per cui i pochi aperti sono sempre molto affollati.

È importante quindi scegliere prima di partire il ristorante dove volete cenare la sera del Capodanno e prenotare il tavolo, meglio se riuscite a farlo con largo anticipo: in questo modo riuscirete a garantirvi un posto nel locale che vi interessa.

Un discorso simile vale anche per i club: la sera del 31 dicembre molti locali e discoteche organizzano feste con biglietti in prevendita online che vanno esauriti velocemente. In alcuni casi i prezzi dei biglietti aumentano in prossimità della data, pertanto è bene affrettarsi ad acquistarli.

Pianificate le cose da fare negli altri giorni, come tour guidati, visite ai musei, crociere sui canali: vi consigliamo di prenotare i biglietti in anticipo, soprattutto per alcune attrazioni molto visitate come il Museo Van Gogh e la Casa di Anna Frank. Acquistare i biglietti online vi consente di saltare le immancabili code all’ingresso (lunghe anche alcune ore) e di risparmiare un po’.

Consigli per festeggiare il Capodanno ad Amsterdam

Amsterdam è molto attenta anche alla sicurezza dei suoi turisti; infatti, per contenere e controllare l’afflusso dei visitatori che si riversano in strada durante la notte di Capodanno, vengono puntualmente allestiti punti di primo soccorso nei luoghi più affollati come Piazza Dam, Nieuwmarkt, Leidseplein e Rembrandtplein.

Il 31 dicembre la chiusura di negozi e musei viene regolarmente anticipata rispetto all’orario consueto. I trasporti pubblici si fermano verso le 8 della sera; sono soltanto garantiti alcuni bus speciali fino alla mezzanotte.

Il consiglio finale per chi ha intenzione di trascorrere il Capodanno ad Amsterdam è quello di prenotare con largo anticipo l’hotel e acquistare in anticipo i biglietti per partecipare ad un particolare evento. Ad esempio, i biglietti per entrare club se acquistati a ridosso del 31 dicembre vengono fatti pagare notevolmente di più.

Meteo e temperature a Capodanno

Le temperature in questo periodo dell’anno sono davvero rigide. Il freddo può rovinare la festa, dunque chi sceglie di passare il capodanno in piazza dovrebbe vestirsi molto pesante, indossando guanti, sciarpa e cappello e maglie di lana. Chi sa di soffrire il freddo dovrebbe scegliere di passare il capodanno ad Amsterdam all’interno di un locale.

Per scoprire il meteo in tempo reale e le previsioni per i prossimi giorni, consultate la pagina Meteo Amsterdam.

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Pensate appositamente per chi vuole visitare Amsterdam, le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

I Amsterdam City Card
I Amsterdam City Card
Scopri Amsterdam grazie all'I amsterdam City Card, valida per 24, 48 o 72 ore: visita decine di musei e attrazioni gratis o con sconti vantaggiosi, sfrutta l'accesso illimitato ai trasporti pubblici di Amsterdam e scegli tra tantissime attività.
Acquista da 105,60 €
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.5 su 17 voti
Condividi