Amsterdam Gay

Amsterdam è una città molto gay-friendly. Numerosi pub storici, eleganti caffetterie e discoteche alla moda si trovano a Reguliersdwarsstraat e Kerkstraat.

Amsterdam è una delle mete più popolari della scena gay europea. La città è molto tollerante e vanta una vivace vita notturna animata da un centinaio di bar gay friendly, feste in battello, discoteche, ristoranti e saune.

Le principali aree gay di Amsterdam si trovano intorno alla piazza Rembrandtplein, in particolare lungo Reguliersdwarsstraat, Halvemaansteeg, nell’area di Amstel, e lungo Warmoesstraat, la strada parallela a Damrak, vicino al quartiere a luci rosse, Kerkstraat, Zeedijk e Vondelpark.

Queste zone sono piene di negozi, edifici interessanti, caffetterie, ottimi ristoranti e hotel tra cui Orfeo, il più grande albergo esclusivamente gay di Amsterdam, a Leidseplain.

Discoteche

Le discoteche più famose della scena gay di Amsterdam sono NYX a Reguliersdwarstsraat, RAPIDO, con party affollati e animati da DJ eccezionali e splendidi ballerini (è consigliato comprare i biglietti in anticipo), e The Warehouse.

Homomonument

Infine, l’Homomonument è un memoriale contro la discriminazione realizzato nel 1987 nel centro di Amsterdam. Il monumento, composto da tre triangoli di granito rosa che formano un triangolo più grande, si trova vicino alla chiesa di Westerkerk e alla Casa di Anna Frank sulla sponda del canale Keizersgracht.

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Pensate appositamente per chi vuole visitare Amsterdam, le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

I Amsterdam City Card
I Amsterdam City Card
Scopri il meglio di Amsterdam con il pass ufficiale I Amsterdam City Card. Visita gratis musei e attrazioni importanti, approfitta dell'accesso illimitato i mezzi pubblici di Amsterdam e goditi una crociera gratuita sui canali.
Acquista da 65,00 €