Olanda, un Paese da scoprire

L’Olanda rappresenta solo una regione dello stato dei Paesi Bassi, una meta turistica davvero interessante tra grandi città, mulini a vento e divertimenti.

Olanda, un Paese da scoprire

I Paesi Bassi, comunemente ma erroneamente chiamati Olanda, sono un paese europeo che confina con Germania, Belgio e Francia. Per la precisione l’Olanda rappresenta solo una regione dello stato, quella più popolata, che si divide in due province Noord Holland e Zuid Holland.

Con oltre 16 milioni di abitanti, i Paesi Bassi sono un paese densamente popolato. Amsterdam, la capitale, è soltanto una delle molte città interessanti presenti sul territorio. Ai tempi una grande potenza navale, questa piccola nazione vanta un ricco patrimonio culturale ed è famosa per i suoi pittori, per i suoi mulini a vento, per i tulipani e per il suo formaggio.

E’ un moderno paese europeo che ha saputo conservare il suo carattere fortemente internazionale ed è noto per la sua mentalità liberale. Membro fondatore della UE e della NATO, sede della Corte Internazionale di Giustizia a L’Aia, i Paesi Bassi sono al centro della cooperazione internazionale.

I Paesi Bassi sono una monarchia costituzionale, amministrativamente suddivisa in 12 province. Queste sono molto diverse e presentano numerosi differenze culturali e linguistiche. Esse possono essere suddivisi in quattro regioni: Paesi Bassi occidentali, orientali, Olanda del Nord e Olanda del Sud.

In italiano il termine “olandese” va a indicare tutto ciò che è riferito ai Paesi Bassi, dato che l’aggettivo neerlandese, più appropriato, non viene usato.

Attrazioni

Le piccole dimensioni, l’atteggiamento accogliente verso i viaggiatori e i vari luoghi di interesse rendono i Paesi Bassi una meta unica e al contempo molto semplice da esplorare.

Le città

Le grandi città dei Paesi Bassi si caratterizzano per le loro precise peculiarità. Se Amsterdam è famosa per i suoi canali, musei e atteggiamenti libertini, L’Aia si contrappone per essere città della giustizia per eccellenza oltre che residenza reale e sede del governo.

Delft con le sue ceramiche bianche e blu è famosa in tutto il mondo, mentre Leiden, Nijmegen e Groningen sono centri universitari con una storia prestigiosa, frequentate da giovani studenti stranieri.

Maastricht rappresenta tutto lo stile della Regione del Sud Olanda. Se Rotterdam è invece una città moderna e con una vibrante scena artistica contemporanea, Utrecht è famosa per l’antico centro storico e l’antiquariato.

I parchi

Fra le destinazioni più interessanti, al di fuori delle grandi città, vi è il parco a tema Eftelingm, famoso parco dedicato ad elementi fiabeschi come elfi e nani. Il Parco Nazionale Hoge Veluwe è il più grande parco nazionale del paese con brughiere, dune di sabbia e boschi.

Il Parco di Keukenhof, con i suoi 800.000 visitatori l’anno, è famoso per i suoi campi di fiori, in particolare tulipani.

I villaggi

Kinderdijk è il luogo giusto dove poter osservare i mulini a vento, il classico paesaggio olandese da cartolina. Altri villaggi tipici si trovano nelle province di Waterland e di Zaan; in quest’ultima vi è la località di Zaanse Schans, un museo a cielo aperto di mulini a vento.

Alcuni viaggiatori visitano i Paesi Bassi per via del loro atteggiamento notoriamente tollerante: la prostituzione è depenalizzata, purché venga esercitata in un bordello con lavoratrici regolarmente registrate. Questo fenomeno è soprattutto sviluppato ad Amsterdam, dove vi è un vero e proprio quartiere a luci rosse. Nelle zone più rurali, al contrario, la prostituzione è quasi inesistente.

A questo si aggiunge anche la legalizzazione della cannabis. La vendita, il possesso e il consumo di piccole quantità di cannabis è ufficialmente tollerato, anche se i coffee shop sono sempre più soggetti a restrizioni. Nella stessa atmosfera di tolleranza si spiega la grande apertura olandese verso l’omosessualità; qui infatti il matrimonio gay è legalizzato.

Da non perdere
da 55 €
Mostra dettagli
Esplora la campagna olandese con un'escursione di mezza giornata. Vedrai i famosi mulini a vento di Zaanse Schans, i caratteristici villaggi di Volendam e Marken e farai una sosta in un caseificio. Concediti poi una crociera sui canali di Amsterdam.
Valutazione turisti
Categoria Tour in autobus turistico
Località Amsterdam

Come raggiungere i Paesi Bassi

L’aeroporto di Amsterdam Schiphol è senz’altro uno scalo che assicura collegamenti con moltissime città italiane. Le compagnie low cost come Ryanair servono invece altri aeroporti, come Eindhoven e Groningen.

Da Schiphol si raggiungono facilmente in treno città come Rotterdam, L’Aia, Utrecht e naturalmente la stessa Amsterdam. I treni internazionali ad alta velocità collegano i Paesi Bassi a Berlino e a Parigi, che possono essere validi punti di transito, provenendo dall’Italia, per organizzare il viaggio via treno.

Mezzi pubblici

Una volta arrivati nei Paesi Bassi, muoversi con il trasporto pubblico non sarà un problema, in quanto il sistema di trasporti è molto ben organizzato: praticamente ogni area del paese è raggiungibile con i mezzi pubblici.

Il sistema di trasporto pubblico è costituito da una rete ferroviaria che funge da spina dorsale, parallela ad una rete di autobus locali e regionali. Esiste una carta ricaricabile, la OV-chipkaart, che permette di usufruire dei vari mezzi pubblici.

Le biciclette

Ogni volta che si cammina in città, bisogna essere consapevoli del fatto che i ciclisti sono parte rilevante del traffico. Muoversi in bicicletta è l’ideale per girare nei grandi centri e non solo, per entrare in pieno spirito olandese. Con i suoi 22000 chilometri di piste ciclabili, vi sono molteplici itinerari, adatti per grandi e piccoli.

Mappa
Non solo Amsterdam
Rotterdam

Rotterdam

Rotterdam è una città della parte occidentale dei Paesi Bassi, è la seconda più popolata del paese e il suo porto è tra i più trafficati al mondo.
chevron_rightLeggi l'articolo
Parco Keukenhof

Parco Keukenhof

Il parco di Keukenhof è una meta turistica molto ambita e un vero e proprio spettacolo della natura, dove milioni di tulipani esplodono di colori vivaci.
chevron_rightLeggi l'articolo
Eindhoven

Eindhoven

Eindhoven è una città della provincia del Brabante Settentrionale, ha una popolazione di 210.000 abitanti che la rende la quinta maggiore città del paese.
chevron_rightLeggi l'articolo
L’Aia

L’Aia

L'Aia è una città dei Paesi Bassi nota per essere sede di tribunali internazionali e uffici dell'UE, ma è comunque una meta molto piacevole da visitare.
chevron_rightLeggi l'articolo
Maastricht

Maastricht

Maastricht, famosa per l'omonimo trattato che ha fissato i parametri per l'adesione all'UE, è una città molto piacevole da visitare e piena di vita.
chevron_rightLeggi l'articolo
Utrecht

Utrecht

Utrecht è la quarta città più grande dei Paesi Bassi. E' una città studentesca e universitaria, piena di locali e pub ma con un'ampia scena culturale.
chevron_rightLeggi l'articolo
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle