Bruin Cafè

I Bruin Cafè sono dei locali tradizionali dove respirare l’atmosfera autentica di Amsterdam. Il nome è dovuto agli interni di legno scuro e ai muri anneriti.

Bruin Cafè

I Bruin Cafè di Amsterdam, letteralmente caffè marroni, sono gli antichi bar di quartiere, simili a pub, dove rilassarsi e incontrarsi immersi in un ambiente dal carattere unico, intimo e ricco di atmosfera.

Il nome di questi locali, conosciuti anche come kroegen, deriva dai loro interni scuri caratterizzati da pareti in legno, mura spesso annerite dal fumo, parquet scricchiolante, sedie e dai tavoli in legno talvolta traballanti e sono decorati con vecchi oggetti stravaganti che richiamano il nome del caffè.

La maggior parte dei Bruin Cafè servono diversi tipi di birra locale alla spina e lo jenever, un liquore olandese simile a gin, da accompagnare con piccole insalate, panini e spuntini come formaggio, olive e uova sode.

I Bruin Cafè si trovano in tutta la città di Amsterdam ma i più pittoreschi potete visitarli nel Jordaan e nel centro medievale. Ricordate che la maggior parte di questi locali non accetta carte di credito.

I Bruin Cafè da non perdere

  • De Sluyswacht, risalente al 1695, frequentato da Rembrandt.
  • In ‘t Aepjen, situato in uno degli edifici più antichi della città.
  • De Druif, il più antico di Amsterdam aperto dal 1631.
  • Wijnand Fockink, una distilleria tradizionale.
  • Cafe De Dokter, uno dei Bruin Cafè più piccoli di Amsterdam.
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4 su 4 voti