Aeroporto di Amsterdam Schiphol

Aeroporto di Amsterdam Schiphol
Tutte le informazioni utili sull'Aeroporto di Amsterdam Schiphol: orari voli, transfer dall'aeroporto al centro e gli Hotel nei dintorni.

L’aeroporto di Amsterdam Schiphol (codice IATA: AMS), in olandese Luchthaven Amsterdam-Schiphol è lo scalo che serve la capitale olandese. E’ il più importante dei Paesi Bassi e il quarto più importante d’Europa per numero di passeggeri e per il traffico merci.

Si trova ad Haarlemmermeer, un comune distante circa 20 km a sud ovest di Amsterdam costruito su terra sottratta al mare nel XIX secolo. Il 16 settembre 1916 fu inaugurato come un aeroporto militare, e da lì il passo verso il diventare uno degli aeroporti più importanti d’Europa fu breve: sebbene distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale da un bombardamento, la struttura fu rimessa in piedi molto velocemente, e nel 1949 le autorità olandesi decisero che Schiphol sarebbe diventato l’aeroporto principale dei Paesi Bassi.

Compagnie aeree

Schiphol è l’hub principale della compagnia di bandiera olandese KLM, della low cost Transavia e di altre compagnie olandesi quali Corendon Dutch Airlines e TUI Airlines Netherlands. E’ hub per l’Europa anche per l’indiana Jet Airways e per la statunitense Delta Airlines. Con i suoi quasi 60 milioni di passeggeri trasportati ogni anno è il 14° aeroporto al mondo in ordine di importanza.

All’aeroporto di Amsterdam sono presenti le maggiori compagnie aeree che offrono ogni giorno disponibilità di volo praticamente in tutte le fasce orarie, in modo da soddisfare le varie esigenze dei viaggiatori. E’ infatti utilizzato da oltre 100 compagnie aeree e gestisce collegamenti con oltre 300 destinazioni in tutto il mondo.

Infrastrutture e sicurezza

Le piste principali dell’aeroporto di Amsterdam sono 6, usate tutte per i voli di linea. La sesta pista fu completata nel 2003, a distanza ragguardevole rispetto al resto dell’aeroporto: per questo fu soprannominata Polderbaan, in italiano “pista dei polder”. Per raggiungerla gli aerei devono attraversare l’autostrada A5, in un tragitto che dal terminal dura anche 20 minuti.

Lo scalo aereo è dotato di un moderno sistema di controllo che utilizza la tecnologia biometrica e il riconoscimento facciale oltre ad un nuovo e innovativo processo di gestione bagagli completamente automatizzato: le valigie vengono inserite in 6 nicchie robotizzate dove vengono scansionate e inviate allo smistamento bagagli.

Al primo piano sono disponibili diverse comode e pratiche colonnine per il check-in self-service.

Il terminal

La struttura è composta da un solo grande terminal a 3 piani, da cui si diramano i bracci dove si trovano le 165 porte d’imbarco.

  • Il piano terra del terminal dell’aeroporto di Amsterdam Schiphol è riservato agli arrivi e ospita sportelli informativi, bar, ristoranti e un supermercato.
  • Il primo piano è destinato alle partenze.
  • Il secondo piano è riservato alle aree confort e ai centri di primo soccorso.

Servizi e svaghi

Possedendo la carta d’imbarco si possono naturalmente fare acquisti di ogni genere al duty free, ma a Schiphol c’è molto di più: all’interno del terminal partenze è presente una zona chiamata Holland Boulevard in cui si possono ammirare diverse opere d’arte, scoprire la letteratura e provare ristoranti che offrono la cucina tipica olandese.

Non mancano le occasioni per il divertimento: dalle emozioni del casinò grazie all’Holland Casino, al centro benessere per rilassarsi, ad una biblioteca per leggere. La presenza della connessione internet WI-FI gratuita in ogni angolo dell’aeroporto, zone separate per i fumatori e tantissimi altri negozi per ogni interesse rendono la permanenza a Schiphol davvero interessante e per nulla noiosa nell’attesa del volo.

Rijksmuseum

All’aeroporto di Schiphol è presente anche una sezione del Rijksmuseum fruibile gratuitamente, dove ammirare una collezione permanente sui maestri olandesi del XVII secolo, e un parco a tema per il divertimento dei passeggeri dell’aeroporto, il primo del suo genere a livello mondiale, aperto nel maggio 2011.

Schiphol Plaza

Nella zona partenze prima dei controlli di sicurezza, e quindi accessibile a tutti, l’aeroporto di Amsterdam dispone di un centro commerciale, chiamato Schiphol Plaza, aperto 7 giorni su 7. Questa’area commerciale, ricca anche di punti di ristoro, è ubicata al piano terra e si trova subito all’ingresso ovest del terminal.

Per i bambini

L’aeroporto di Amsterdam Schiphol è ben organizzato sotto ogni punto di vista, anche per i bambini, offrendo due aree diverse per lo svago dei piccoli passeggeri in attesa del volo:

    • La Baby Car Lounge, dove i più piccoli possono giocare e divertirsi
    • La Kids’Forest, una una sorta di parco giochi per i bambini più grandi.

Come raggiungere l’aeroporto

Proprio sotto l’aeroporto di Schiphol è situata la stazione ferroviaria, i treni per la stazione centrale di Amsterdam sono disponibili dalle prime ore del mattino sino a tarda notte. I biglietti si possono acquistare direttamente agli sportelli presenti nella stazione o prenotarli direttamente online.

Il treno è dunque la scelta migliore per arrivare in città, ma diverse compagnie come Schiphol Sternet, Zuidtangent e Interliner mettono a disposizione autobus con corse abbastanza frequenti sin dalle prime ore del mattino, garantite fino a tarda sera.

L’autobus 370 infine, dal centro città di Amsterdam arriva all’aeroporto facendo capolinea in un piazzale poco distante.


Arrivi e Partenze

Di seguito sono riportati in tempo reale gli orari degli arrivi e delle partenze presso l'Aeroporto di Amsterdam Schiphol.

Dove dormire vicino Aeroporto di Amsterdam Schiphol

Cerchi un Hotel vicino Aeroporto di Amsterdam Schiphol? Clicca qui per vedere tutti gli alloggi disponibili nei dintorni di Aeroporto di Amsterdam Schiphol
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle